News

3rand Up Solutions - Gucci crede nel second hand gucci

Gucci crede nel second hand

FONTE: PAMBIANCONEWS
Star InactiveStar InactiveStar InactiveStar InactiveStar Inactive
 

Il brand fiorentino annuncia la collaborazione con The RealReal, portale specializzato nella vendita e nell’acquisto di beni di lusso di seconda mano, che vedrà la creazione di un e-commerce dove sia i clienti sia il brand stesso metteranno in vendita i prodotti.

Stella McCartney ha aperto la strada come primo marchio di lusso nel collaborare con The RealReal nel 2017 e Burberry ha seguito l’esempio nel 2019. La tendenza riflette tendenze di mercato più ampie, poiché la moda cerca di attingere a nuovi modelli di business digitali e raggiungere una generazione più giovane. Il cambiamento è stato accelerato dalla pandemia che ha esercitato pressioni sul settore per trovare nuovi modi per raggiungere i consumatori in una fase di recessione economica, amplificando l’interesse per temi come la sostenibilità, affini al marketing della rivendita.

The RealReal, fondato a San Francisco nel 2011 da Julie Wainwright, conta 9 milioni di utenti unici e più di 8 milioni di prodotti venduti all’anno, per un giro d’affari stimato di 500 milioni di dollari. Il gruppo Usa ha debuttato a Wall Street a giugno 2019.